Una casa con un bel giardino, è un piacere per chi ci abita e motivo di ammirazione per amici e ospiti. Infatti, specialmente nelle stagioni più calde, un giardino organizzato con cura, arredato con gusto e ben illuminato, anche se di piccole dimensioni, sarà il protagonista di momenti indimenticabili.

Il segreto per un giardino perfetto è progettare in maniera semplice ed ordinata gli spazi, dotarsi di accessori e complementi di arredo di tendenza, purchè comodi da usare e facili da pulire, e scegliere un sistema di illuminazione versatile, che combini funzionalità e valorizzazione estetica dell'ambiente.

1. Realizzate un'area coperta

Uno degli accorgimenti più importanti è realizzare un'area coperta, con materiali appropriati alle caratteristiche climatiche della zona, e di dimensioni adeguate all'ambiente ed all'uso che intendete farne. Tornerà molto utile sia di giorno, per avere una zona in ombra durante le ore di sole, sia di sera, per proteggervi dall'umidità.  

2. Progettate un percorso nel verde con una zona relax

Se c'è un manto erboso molto esteso, una stradina che invita ad una piccola passeggiata nel verde darà un tocco molto romantico e suggestivo. Oppure potreste creare una piccola isola in muratura, da arredare con tavoli e sedie su cui rilassarvi con i vostri ospiti. Ricordate sempre di scegliere prodotti belli esteticamente, ma anche realizzati con materiali resistenti al sole e alle intemperie, e facili da pulire

3. Scegliete complementi d'arredo originali

Per rendere l'area relax e gli altri spazi del vostro giardino ancora più speciali, caratterizzateli con il vostro tocco personale. Scegliete complementi d'arredo come cuscini, sedute luminose, oppure vasi, svuotatasche ed altri accessori in linea con il vostro stile ed il vostro gusto estetico.

4. Valorizzate il bordo piscina

Uno degli ambienti più stimolanti da arredare è senza dubbio il bordo piscina. Se siete tra i fortunati che possono vantare questa fantastica opportunità, non avete che l'imbarazzo della scelta. Potete valorizzare questa zona con un arredo dalle forme geometriche e colori vivaci, facendo sempre attenzione ai materiali: in questo caso, oltre che resistenti, devono essere essere idrorepellenti.

5. Illuminate gli ambienti più frequentati

L’illuminazione degli ambienti più frequentati del vostro giardino deve combinare funzionalità e valorizzazione degli elementi architetturali e d'arredo. Abbiate quindi cura di mettere in evidenza i particolari più interessanti come muretti, scale, angoli caratteristici, cercando di creare giochi di luce ed ombra, che aiutano  a rendere l'atmosfera particolarmente suggestiva.

6. Utilizzate complementi d'arredo luminosi

Una scelta molto semplice da realizzare, ma di grande effetto scenografico è utilizzare complementi d'arredo luminosi: tavoli, sedute, vasi, o accessori puramente ornamentali come sculture e sagome decorative. Sono realizzati in plastica cava e possono avere forme squadrate e geometriche o armoniose ed arrotondate, a seconda del vostro gusto personale e delle caratteristiche generali dell'ambiente.

7. Illuminate adeguatamente il verde

Un'illuminazione dedicata agli spazi verdi come il prato, le siepi, gli alberi, ha un ruolo fondamentale nella valorizzazione dell'aspetto generale del giardino perché, a seconda dei colori che sceglierete, vi consentirà di rendere l'intero scenario elegante e raffinato oppure eccentrico e trendy.

Oltre che come arredamento, questi elementi luminosi possono fungere da divisori per ambienti particolarmente grandi. Al loro interno spesso è presente un sistema di luce a led bianca calda o fredda, oppure colorata, con infinite possibilità di scelta fra luci fisse o cangianti. Per questo sono la scelta ideale per dare al giardino il vostro tocco personale di originalità e stile.

 

[in copertina: Collezione Cromia - Heart]