Molti studi hanno dimostrato che alcune piante da interno sono particolarmente utili per la nostra salute perché aiutano a depurare l’aria. In particolare, ci sono delle specie che riescono ad assorbire e metabolizzare le sostanze inquinanti che si trovano negli ambienti maggiormente frequentati dall'uomo.

Infatti, molti prodotti e oggetti di uso quotidiano disperdono continuamente sostanze nocive, che a lungo andare possono rivelarsi pericolose per gli esseri umani. Per questo, coltivare in casa o in ufficio uno più esemplari di queste specie capaci di fare da filtro, è un metodo assolutamente naturale per migliorare la qualità dell'aria.

Inoltre, tenere un piccolo angolo verde in casa o in ufficio è un ottimo modo per rendere l'ambiente più allegro e rilassante, e può rappresentare un complemento d'arredo molto originale.

Leggi anche: Il verde in casa, al lavoro e in vacanza - il migliore alleato per il benessere psicofisico

Ficus Benjamin

Il Ficus Benjamin è una pianta molto decorativa che non richiede particolari attenzioni.

Ha la straordinaria capacità di depurare l’aria dalla formaldeide, contenuta nei legni pressati come il truciolato, ma anche nei tessuti e in molti altri prodotti di grande diffusione. 

Inoltre, rende più salubri gli ambienti frequentati dai fumatori e, secondo recenti osservazioni, costituisce uno schermo naturale ai campi elettromagnetici prodotti dai circuiti elettrici.

Spathiphyllum

Lo Spathiphyllum è conosciuto soprattutto per la sua allegra fioritura bianca.

È una delle specie con maggiori capacità depurative dell'aria, specialmente nei confronti di acetone, metanolo e benzene, normalmente rilasciati da materie plastiche, solventi e prodotti per le pulizie civili e industriali.

Queste sostanze sono tra i principali responsabili della cosiddetta sindrome da edificio malato che può colpire chi trascorre molto tempo in edifici poco ventilati (uffici, scuole, ospedali, abitazioni civili)

Orchidee

Le orchidee sono uno dei fiori più belli e raffinati da coltivare in casa o in ufficio.

Leggi anche: Coltivare le orchidee in casa: consigli per una fioritura lunga e rigogliosa

Oltre ad essere un elemento decorativo particolarmente efficace, hanno la capacità di purificare l’aria, assorbendo lo xilene. 

Questo composto chimico viene normalmente utilizzato per la produzione di colle e vernici e si diffonde continuamente nell'aria, volatilizzandosi in microparticelle che vengono poi respirate dall'uomo e dagli animali.

Negli esseri umani, lo xilene può causare mal di testa, stanchezza e irascibilità.

Pothos

Il Pothos è una pianta molto diffusa per la sua facilità di coltivazione e per il suo aspetto a cascata molto suggestivo. 

Particolarmente indicato per ambienti chiusi come il bagno o la cucina, ha la capacità di ridurre notevolmente la concentrazione di monossido di carbonio.

Il monossido di carbonio è uno dei principali componenti dell'inquinamento prodotto dal traffico automobilistico delle città. All'interno di abitazioni e uffici, può derivare da stufe, camini, impianti di riscaldamento non perfettamente funzionanti e posizionati in locali con ventilazione insufficiente.

Kalanchoe Serenity 

La kalanchoe è una pianta succulenta, facilissima da coltivare, molto apprezzata nelle case e negli uffici per le sue foglie eleganti e i suoi fiori variopinti.

Grazie al suo naturale processo di fitodepurazione, riesce a catturare molti agenti tossici presenti nell’aria, e a trasformarli in nutrimento. Inoltre, ha una caratteristica che la rende ancora più utile per il benessere e la salute dell'uomo: produce ossigeno anche durante la notte.

Infatti, è noto che riposare in una stanza opportunamente ossigenata ha un effetto calmante e rilassante. 

Per questo, tenere un esemplare di Kalanchoe Serenity in camera da letto può essere un valido aiuto per  alleviare i problemi di insonnia e migliorare la qualità generale del sonno.

[in copertina: Monacis - Collezione Cromia - Stilo Square]

PRODUCIAMO ARTICOLI DI DESIGN IN POLIETILENE DI ALTISSIMA QUALITÀ
PER INTERNI ED ESTERNI

info@monacis.it